Wonderwall

Sabrina Pistillo: “TU” in tre pregi e tre difetti. Di cosa ti occupi

Sono una persona sincera, leale e di parola ma anche logorroica, istintiva e con la testa tra le nuvole. Innanzitutto mi occupo di mia figlia e di mio marito. Ho lavorato come arredatrice di interni e contabile. Ho l’hobby del canto e ogni tanto capita di esibirmi in una balera vicino casa mia.

 



 

 

Sabrina Pistillo: Il tuo idolo nel campo della scrittura/cultura/spettacolo/moda/musica

Per ognuno di questi campi c’è un mio preferito. Come scrittrice americana adoro Colleen Hoover: le sue storie sono sempre così vere, particolari e mai banali. È capace di colpirmi sempre dritta al cuore. Il mio cantante preferito è Tiziano Ferro ma il mito di Mina, a cui cerco di ispirarmi quando canto, non lo batte nessuno. Come artista a tutto tondo mi piace anche Massimo Ranieri, capace di cantare, recitare e ballare meglio di tanti altri. Non seguo molto la moda, sono allergica a tutto ciò che concerne gli influencer e le mode del momento. Preferisco seguire sempre il mio gusto personale. Da piccola amavo Piero Angela e il suo Super Quark. Ora la cotta si è spostata più verso il figlio, il quale, non solo è un gran figo, ma è un pozzo di scienza proprio come suo padre.



 

Sabrina Pistillo: L’opera più famosa che avresti voluto realizzare tu e perchè

Sicuramente una delle opere del poeta, scrittore e drammaturgo più famoso di tutti i tempi: William Shakespeare. Romeo e Giulietta è l’emblema dell’amore eterno che supera ogni ostacolo, anche la morte.

Sabrina Pistillo: La tua citazione famosa preferita

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato, ama il tuo peccato e sarai innocente.

Sabrina Pistillo, come nasce questa passione?

Direi che mi è sempre piaciuto scrivere, mettere nero su bianco i miei pensieri e le mie emozioni. In terza media partecipai a un concorso il cui tema erano gli animali e la mia poesia in vernacolo vinse il primo premio. Purtroppo, questa passione si è un po’ spenta nel corso degli anni a seguire, forse a causa del rapporto conflittuale con la mia insegnante di lettere dell’epoca e ai sui cinque immeritati. Nonostante tutto la lettura era una costante della mia vita. Dopo il matrimonio, mio marito si lamentava che leggessi troppo così, per provocazione, gli promisi che avrei scritto un romanzo. Nacque “La musica del cuore” nel 2018 e ora sono alla quarta pubblicazione.

Sabrina Pistillo, Cosa diresti a chi comincia un percorso come il tuo

Direi che ci vuole impegno e pazienza. Da parte degli editori arriveranno tanti no, però non bisogna abbattersi. Sicuramente affidarsi a un editor professionista è una buona scelta che può apportare quel valore aggiunto. A volte noi scrittori siamo così dentro alla storia che non ci accorgiamo delle mancanze e di ciò che non funziona. Il self publishing è una giungla che spesso nasconde veri gioielli.

 



Contatti

Facebook Sabrina Williams
Instagram @sabrina_williams_autrice
Sito ufficiale https://sabrina-williams.jimdosite.com/

 Sabrina Williams
Leggerezza, fragilità, sentimento,energia, passione, forza, speranza. Questo e tanto altro troverete nei romanzi di Sabrina Williams.
sabrina-williams.jimdosite.com
0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *